Roberto Gabrielli

Tel.: +39.06.90672362
Mail: roberto.gabrielli@itabc.cnr.it


L'attività scientifica del Dott. Roberto Gabrielli nel Consiglio Nazionale delle Ricerche si è svolta in diversi campi della ricerca scientifica della "Geomatica" che avevano un unico soggetto comune: il trattamento dei dati sperimentali. Per trattamento dei dati si intende tutto il processo che inizia con l'acquisizione dei dati sperimentali per proseguire nello sviluppo di metodologie e tecniche per l'acquisizione delle misure, fino allo sviluppo di modelli matematici per l'elaborazione e la visualizzazione dei dati acquisiti. La gamma di applicazioni in cui questa attività si è svolta spazia dalla documentazione geometrica dei siti archeologici, allo sviluppo di procedure per l'acquisizione di dati geofisici alla elaborazione statistica dei dati. Negli ultimi anni ha concentrato le sue attività principalmente nel campo dei Sistemi Informativi Geografici (GIS). e sulle tecniche e metodologie del rilievo geometrico in campo archeologico.

 

Recenti attività scientifico-Descrizione dettagliata:

  • 2010 -2013. Direttore di Progetto: Il Ministero dei Beni Culturali gli affida l'incarico come direttore del progetto: Metodi Fotogrammetrici per la documentazione innovativa negli scavi archeologici finalizzata allo studio e definizione di protocolli per l'archeologia preventiva. Il coordinamento viene svolto nelle campagne di rilievo archeologico per i lavori della metropolitana di Roma e Napoli.
  • 2011. Direttore attività dei rilievi archeologici. Egli è  incaricato per la direzione dei rilievi degli Ipogei del Colle Palatino (Roma) dal Segretario Generale del MIBAC . L'anima di questo progetto è quella di produrre una documentazione scientifica finalizzata alla  Progetto Integrato per la Conservazione del Colle Palatino (Roma).
  • 2009-2012. Coordinamento. In collaborazione con l'Università di Ma'an (Giordania) e il Dipartimento delle Antichità Giordano, egli è responsabile di un gruppo di ricerca le cui finalità sono riconducibili alla produzione di un modello tridimensionale (3D) di due tombe Nabatee a Petra: la Tomba Palazzo e la Tomba del Tesoro (Al Khazneh).
  • 2009. Progettazione. In collaborazione alla ditta Menci Software, progetta e realizza un innovativo strumento fotogrammetrico per le riprese aeree da pallone aerostatico frenato. Con tale strumento è stato possibile realizzare il rilevamento 3D dall'alto dell'intero Castello di Shawbak
  • 2008. Direzione Scientifica. Ricopre l'incarico di direttore scientifico di una unità operativa del CNR per la  sperimentazione e lo sviluppo di metodi integrati per le speditive di rilevazione 3D manufatti architettonici e siti archeologici del Castello di Shawbak (PRIN 2008)
  • 2006. Risulta vincitore ad una chiamata di ricerca del CNR. Finanziamento per Ricerche Scientifiche a Tema Libero. (RSTL). Il titolo della ricerca proposta fu il seguente. : "La ricostruzione spaziale della antica rete idrologica di Petra, di studio e modellazione numerica punto di vista della conservazione dei monumenti."

Altre attività per rilievi e documentazioni 3D sono:

  • Cirene (Libia), l'anfiteatro romano. In collaborazione con la Seconda Università di Napoli;
  • Pafos (Cipro): Anfiteatro greco. In collaborazione con STARC Nicosia.

 



Attività di ricerca

INTEGRAZIONE DI TECNICHE AVANZATE DI RILEVAMENTO, METODOLOGIE GEOFISICHE, GIS E MODELLI NUMERICI PER LA CONOSCENZA DEI SITI ARCHEOLOGICI E LA CARATTERIZZAZIONE DEI MANUFATTI STORICI (MODULO) (Modulo)
INTEGRAZIONE DI TECNICHE AVANZATE DI RILEVAMENTO, METODOLOGIE GEOFISICHE, GIS E MODELLI NUMERICI PER LA CONOSCENZA DEI SITI ARCHEOLOGICI E LA CARATTERIZZAZIONE DEI MANUFATTI STORICI (COMMESSA) (Commessa)
INTERVENTO OPERATIVO PER LA CONSERVAZIONE DEL COMPLESSO ARCHEOLOGICO DI CHAN CHAN E DEL SUO TERRITORIO (Progetto di ricerca) responsabile attività rilevamento
PROTOCOLLO DI RILIEVO, RESTITUZIONE E CLASSIFICAZIONE DI STRUTTURE ANTROPICHE RINVENUTE IN SCAVI DI EMERGENZA ARCHEOLOGICA IN AREE URBANE. I CASI DELLA METRO C DI ROMA E DELLA LINEA 1 DI NAPOLI. (Progetto di ricerca) responsabile
SCUOLA NAZIONALE DI ARCHEOLOGIA VIRTUALE E DI VIRTUAL HERITAGE (Progetto di ricerca)



Pubblicazioni

Angelini A.Gabrielli R.Landini B. L’importanza della contestualizzazione dell’informazione archeologica. Geomitologia: Dei, Uomo E Natura Tra Geologia E Storia, Chieti, 2009articolo a convegno
Gabrielli R.Piro S. Multimethodological approach to investigate chamber tombs in the Sabine Necropolis at Colle del Forno (CNR, Rome, Italy). ARCHAEOLOGICAL PROSPECTION 16; pag. da:1 a: 14 2009articolo ISI
Angelini A.Bozzi C.Colosi F.Fangi G.Gabrielli R.Orazi R. Planning the Archaeological Park of Chan Chan (Peru) by means of satellite images, GIS and photogrammetry. JOURNAL OF CULTURAL HERITAGE 10; pag. da:27 a: 34 2009, (in:CHANTERarticolo ISI
Angelini A.Gabrielli R. The Ancient Drainage System Of Petra: Analysis And Restoration For Cultural Heritage Conservation An Innovative Photogrammetric Methodology Applied To The Conservation Of The Monumental Palace Tomb.4^th International Congress on Science and Technology for the Safeguard of Cultural Heritage in the Mediterranean Basin", December 6-8 2009, Cairo, Egypt, 2009, Cairo, 2009articolo a convegno
Angelini A.Colosi F.Gabrielli R.Peloso D. Velocità in acquisizione, complessità nell’elaborazione: dal Gps alle nuvole di punti. Giuliano De Felice Maria Giuseppina Sibilano Giuliano Volpe, Lecce, 2008libro
Angelini A.Colosi F.Fentress E.Filippone C.Gabrielli R. Tecniche speditive per la ricostruzione tridimensionale dell’aerea archeologica di Villa Magna. Archeologia e Calcolatori XVIII 2007Articolo non ISI
Colosi F.Frischer B.Gabrielli R. The graphic documentation of “Horace’s villa”: analysis and revision of the data using modern surveying procedures.. B, FRISCHER, J. CRAWFORD, M. DE SIMONE, 2007libro
Colosi F.Gabrielli R.Lazzari A. Il sistema GPS per il rilevamento del territorio: potenzialità e limiti dei diversi metodi di acquisizione. S. Campana – R. Francovich, Firenze, 2006libro
Colosi F.Gabrielli R.Mauriello P.Peloso D. Cerveteri: topografia della Vigna Parrocchiale II. Metodologie integrate per lo studio di un’area archeologica. Archeologia e Calcolatori XIV 2003Articolo non ISI
Colosi F.D'Andrea A.Gabrielli R. Applicazioni informatiche per l’integrazione di dati eterogenei nel processo di conoscenza del sito antico di Cuma. B. D'Agostino, A. D'Andrea, Napoli, 2002libro
Colosi F.Costantini A.De Meo A.Gabrielli R. Il Tevere ed il suo antico corso. Archeologia e Calcolatori IX 2001,Articolo non ISI
Colosi F.Costantini A.Gabrielli R.Piro S.Santoro P. Studio integrato e multidisciplinare del territorio: il caso della Valle del Tevere. Archeologia e Calcolatori 11 2001Articolo non ISI