Bruna Di Palma

Bruna Di Palma si laurea nel 2010 alla Facoltà di Architettura dell'Università Federico II di Napoli con una tesi di Laurea in Progettazione Architettonica e correlazione in Restauro dal titolo Progetto di valorizzazione per il Teatro romano di Neapolis. Un progetto per il centro antico che viene valutata con il massimo dei voti, a cui viene attribuita la dignità di pubblicazione e che riceve nel 2012 il Premio Gubbio, istituito dall'ANCSA - Associazione Nazionale Centri Storici e Artistici e dal Comune di Gubbio. Tra il 2011 e il 2012 frequenta il Master Internazionale di II Livello in Progettazione di eccellenza per la città storica. Design for historic centre e successivamente frequenta il Dottorato in Progettazione Urbana discutendo, nel 2015, la tesi Dispositivi progettuali per l'archeologia come architettura intermittente della città che ottiene un giudizio di valutazione ottimo.

Dal 2014 è cultore della materia ICAR 14 Composizione Architettonica e Urbana e svolge attività didattica e di ricerca presso il DiArch - Dipartimento di Architettura della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base di Napoli. Nel 2015 è vincitrice di assegno di ricerca presso l'ITABC - Istituto per le Tecnologie applicate ai Beni Culturali afferente al CNR - Centro Nazionale delle Ricerche.

Intreccia le attività di ricerca teorica con quelle di ricerca applicata, il lavoro progettuale con la realizzazione in cantiere, approfondendo i temi dell'integrazione dell'intervento architettonico in contesti urbani stratificati e dell'inserimento di nuovi innesti in edifici storici di pregio. Attraverso la partecipazione in ambito internazionale a Concorsi di Progettazione (alcuni dei quali vinti) e a Convegni e Seminari sperimenta un'attività di ricerca che fa del progetto e della sua realizzazione uno strumento di verifica e che confluisce in pubblicazioni in volumi e riviste.

Principali progetti di ricerca

  • [2015-16] Pompei accessibile. Linee guida per la fruizione ampliata del sito archeologico. Accordo Quadro tra l’Ateneo Federico II e la Soprintendenza Speciale Per Pompei, Ercolano e Stabia
  • [2015] Una linea di ricerca per Piacenza, fortezza su Po. Consultazione pubblica finalizzata alla raccolta di manifestazioni d'interesse per la valorizzazione e il riuso di immobili pubblici nel territorio del Comune di Piacenza. Gruppo di ricerca del DiArc - Dipartimento di Architettura della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base -  Università “Federico II” di Napoli
  • [2009-2015] Paesaggi dell’archeologia, regioni e città metropolitane. Strategie del progetto urbano contemporaneo per la tutela e la trasformazione. PRIN 2009. Gruppo di ricerca del DiArc - Dipartimento di Architettura della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base - Università “Federico II” di Napoli
  • [2012] Stazioni e città. Convenzione conto terzi tra il Dipartimento di Progettazione Urbana e Urbanistica dell’Università “Federico II” di Napoli  e la società MetroCampania NordEst s.r.l.

Principali Concorsi Internazionali di progettazione premiati

  • [2014 progetto finalista] Concorso di Progettazione in due fasi del complesso parrocchiale Santa Maria del Carmine, frazione Petraro in Santa Maria la Carità - Castellammare di Stabia (Napoli)
  • [2014 progetto primo classificato con successivo incarico] Concorso di Progettazione in fase unica dell’Istituto Comprensivo Scolastico in via Carlo Amalfi a Piano di Sorrento (Napoli)
  • [2013 progetto primo classificato] Concorso di Idee Modelli sperimentali per una pianificazione e una progettazione innovativa: idee per la valorizzazione dei paesaggi campani indetto dalla Regione Campania
  • [2014 progetto quinto classificato con menzione d'onore] Concorso Internazionale di Idee The Europe’s Become
  • [2012 progetto primo classificato con successivo incarico] Concorso Internazionale di Progettazione di un Parco Turistico in località Punta Corona ad Agerola (Napoli)

Principali progetti architettonici e mostre e d'arte realizzate

  • [2013-2015] Riqualificazione dei locali terranei di proprietà comunale del complesso conventuale di Santa Teresa per la realizzazione del centro polifunzionale H 24 - Sorrento Coast’s Youth Center
  • [2015] Allestimento per la mostra Il giovane Salvator Rosa nel seicentesco Museo Correale di Terranova a Sorrento (Napoli)
  • [2015] Allestimento delle proposte progettuali per Piacenza Collecta, International Summer School OC Open City Politecnico di Milano, sede di Piacenza - Biennale d’Arte di Venezia
  • [2015] Curatela e allestimento della mostra di sculture Trasbordi, presso il Chiostro di San Francesco a Sorrento (Napoli)

Principali e più recenti pubblicazioni

  • [2016] Miano P., Aquilar G., Di Palma B., Strata and Topographies. The Arduous Interweaving of Archaeology, Architecture and the City in the Case of the Thermal Baths of Neptune in Pozzuoli, in S. Alifragkis, N. Patricios (edited by), Architecture Anthology II. Architecture Technology, Athens Institute for Education & Research (ATINER), Athens, ISBN 978-960-598-032-0, pagg. 91-103
  • [2015] Di Palma B., L’architettura per l’archeologia alla scala della città. Il progetto come dispositivo contestualizzante, in L. Fabian e M. Marzo (a cura di), La ricerca che cambia. Atti del primo convegno nazionale dei dottorati italiani dell’architettura, della pianificazione e del design. Università IUAV di Venezia 19-20/11/2014, LetteraVentidue, Siracusa, ISBN 978-88-6242-163-8, pp. 732-745
  • [2015] Di Palma B., De Silva F., Egidio Iovanna Trasbordi. Germogli e guardiani al chiostro di San Francesco, Mephite, Avellino ISBN 9788863201734, pp. 1-72
  • [2014] Di Palma B., Il progetto per l’archeologia in città come progetto dello spazio pubblico, in P. Miano, M. Russo (a cura di) Città tra terra e acqua. Esplorazioni e progetto nel Dottorato di Ricerca, CLEAN, Napoli ISBN 978-88-8497-261-3, pp. 96-107
  • [2014] Di Palma B., De Silva F., Progetto di valorizzazione del Teatro Romano di Neapolis, in A. Centroni, M.G. Filetici (a cura di), Attualità delle aree archeologiche. Esperienze e proposte, Gangemi Editore Roma, ISBN 978-88-4929-993-9 pp.273-279