PUMAH - Planning, urban management and heritage

Periodo: 2013-2016
Tipo di progetto: Progetto internazionale
Responsabile: Elena Gigliarelli
Partner: Newcastle University (project leader), UK University of Groningen, Netherlands The Italian National Research Council, Italy Middle East Technology University, Turkey Politecnico di Milano, Italy Peking University, China Wuhan University, China Xi'an University of Architecture and Technology , China
Parole chiave: Decision-making, Heritage in urban area regeneration, Historic landmark structures, Historic Urban Landscapes, Management of urban heritage tourism, Masterplanning approaches, Methodologies of investigation and decision-making, Restauro sostenibile, Rigenerazione architettonica, Rigenerazione urbana, SmartPolis, Sostenibilità ambientale, Spatial planning, urban design and heritage, Urban Regeneration

Il progetto PUMAH sviluppa programmi di ricerca congiunti tra università europee e cinesi in materia di pianificazione, gestione urbana e del patrimonio. Si basa su scambi di ricercatori a breve e lungo termine tra i partner europei e i partner cinesi e su attività di rete tra le istituzioni partecipanti. L'obiettivo generale è quello di sviluppare una rete comune e un programma di ricerca avanzata sui temi critici della pianificazione e della gestione delle città, che rafforzi la collaborazione di ricerca tra l'Europa e la Cina. 

Sono coinvolte nel progetto PUMAH otto Istituzioni europee e cinesi: l'Università di Newcastle , project leader (UNEW), l'Università di Groningen (RUG), il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), la Middle East Technical University (METU), il Politecnico di Milano (MIL), l'Università di Wuhan (WHU), la Peking University (PKU) e l'Università di Xi'an di Architettura e Tecnologia (XAUAT).