Conoscere per conoscerci: progetti e percorsi formativi

Tipo di progetto: Progetto nazionale
Responsabile: Cinzia Bacigalupo
Laboratorio: Survey Lab
Project team: Cinzia Bacigalupo, Anna De Meo, Andrea Di Somma, Tommaso Leti Messina
Parole chiave: Formazione, Alternanza Scuola-Lavoro, Linguaggio della ricerca

L'attività proposta mira a far acquisire la consapevolezza della unicità e della fragilità dei nostri beni culturali e a far comprendere che la loro conservazione dipende dalla responsabilità dei comportamenti individuali, dalle leggi, dalla sensibilità, dal coinvolgimento critico dei cittadini e dalla competenza degli addetti ai lavori. Inoltre, la conoscenza delle proprie radici culturali aiuta a comprendere altre realtà favorendo una formazione multiculturale.

Questo progetto intende integrare i sistemi della formazione e della ricerca attraverso una collaborazione tra i diversi ambiti con la finalità di creare un momento dell’apprendimento in cui i ragazzi siano in grado di conoscere gli strumenti di un “mestiere”. In questo caso si apprenderanno le specificità dei “mestieri” di chi oggi in Italia vuole occuparsi della salvaguardia dei beni culturali.

Il progetto viene svolto con l’aiuto di un gruppo di ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche sia dell’Istituto per le tecnologie Applicate ai Beni Culturali (CNR-ITABC) che di altri istituti che si trovano sull’Area della Ricerca di Roma 1. In questo ambito i ragazzi conoscono in particolare il mestiere del ricercatore attivo nel settore dei Beni Culturali (BB.CC.). Viene mostrato come un intervento nel settore dei BB.CC. richieda le competenze di archeologi, architetti, chimici, fisici, geologi,geografi, storici... I ragazzi hanno  l’opportunità di avere informazioni tramite lezioni frontali, di accedere ai laboratori e fare un’esperienza “in situ” per sperimentare come si lavora nel  campo dei beni culturali. “Conoscere per conoscerci” pertanto è un progetto dove il passato viene ad essere un elemento primario per applicare quelle tecnologie del presente che ci aiutano a conoscere il bene culturale in dettaglio e a progettarne il futuro in termini di conservazione, valorizzazione e fruizione.

Il progetto mira a un percorso educativo sulla rappresentazione, la lettura e la fruizione del bene culturale. Si utilizza una chiave interpretativa, che consente di acquisire una visione complessiva del bene  attraverso la lettura delle fonti, la sua analisi morfologica e l’applicazione di analisi scientifiche non-distruttive o comunque poco invasive.

A seguito dei risultati ottenuti, sono stati richiesti a convegni di settore, contributi specifici sulle tematiche del progetto.

 

Negli anni scolastici 2016-17 e 2017-18 “Conoscere per conoscerci” è stato sviluppato all’interno del progetto di Alternanza Scuola Lavoro in alcuni istituti scolastici di Roma e provincia nel corso.

Il progetto è stato articolato in più fasi con lezioni frontali, esperienze sul campo, elaborazione dei dati acquisiti con diverse modalità e presentazione dei risultati.

Lo strumento didattico utilizzato è stato la mappa interattiva (web map), corredata da legende e contributi multimediali, per creare un supporto adatto ad illustrare e condividere i dati elaborati.

Nel primo anno è stata utilizzata della story map come strumento di narrazione dinamico e coinvolgente che permette di condividere sul web la propria esperienza. http://arcg.is/2qfptaT.

Nel secondo anno si sono proposte tre diverse procedure di importazione di geodati e informazioni, per arrivare alla medesima rappresentazione cartografica attraverso una web map:

I risultati sono stati presentati durante due giornata di studio organizzate dall’ITABC e dall’ESRI presso l’Area delle Ricerca - Roma 1 del CNR il 14 febbraio 2017 e il 15 novembre 2017

 

Contributi a convegni

C.Bacigalupo, A. De Meo, A. Di Somma, “Conoscere per Conoscerci: un'esperienza di Alternanza Scuola Lavoro”, Conferenza ESRI 2018, Roma 16-17/05/2018 (contributo)

C.Bacigalupo, A. De Meo, A. Di Somma, Conoscere per Conoscerci: I GIS come strumento per la conoscenza del Patrimonio Culturale, QUANDO LA SCIENZA È TRASVERSALE, seminario per docenti, evento Piattaforma S.O.F.I.A., Roma 14 maggio 2018 (contributo su invito)

C. Bacigalupo, A. De Meo, A. Di Somma, Conoscere per Conoscerci Un progetto di Alternanza Scuola Lavoro, Convegno Associazione Italiana di Cartografia, Benevento 8-10 maggio 2018 (contributo)

C. Bacigalupo, A. De Meo, A. Di Somma, Conoscere per Conoscerci. L'Istituto CNR-ITABC e il progetto Alternanza Scuola Lavoro, XXXII Congresso Geografico Italiano, Roma 7-10/06/2017 (contributo su invito)

 

 

Bibliografia

C. Bacigalupo, A. De Meo, A. Di Somma, Conoscere per Conoscerci. A project of «Alternanza Scuola Lavoro», J-ReADInG, Journal of research and didactics in geography (Online), ISSN: 2281-5694, (preprint)

C. Bacigalupo, A. De Meo, A. Di Somma, “Nuovi neogeografi crescono con il progetto di Alternanza-Scuola lavoro: Conoscere per conoscerci”, Italian journal of educational technology (Online), V. 27, N. 2 (2018), ISSN: 2532-7720

C. Bacigalupo, A. De Meo, A. Di Somma, “L’ITABC e l’Alternanza Scuola Lavoro”, Presentazione della story map alla sessione GeObservatory, Conferenza ESRI Italia 2017, Roma10-11 maggio 2017 ed inserita in “Story Map - le mappe raccontano storie”