Storia

L'Itabc è nato nel 1981 trasformando l'unità organizzativa denominata Servizio Sussidiario all'Archeologia in Istituto.

Negli anni '80 pertanto le attività dell'Itabc continuavano il solco del precedente Servizio fornendo un servizio tecnologico e scientifico all'archeologia. I temi e risultati di maggior interesse sono stati nel campo della geofisica, dell'analisi chimica e strumentale di materiali e pietre.
Negli anni '90 ha affiancato ai precedenti interessi indagini su problemi architettonici, musealizzazioni all'aperto e centri storici.

Nel nuovo millennio gli interessi dell'Istituto si sono estesi al paesaggio, ai parchi archeologici per raggiungere una sintesi scientifica organica finalizzata alla conservazione e alla valorizzazione dei beni del patrimonio culturale.